Cerchi lavoro? Cerchi un Corso o un Master? Vuoi metterti in proprio? Sei nel posto giusto, inizia subito la tua ricerca gratis

19 ottobre 2018 Elimina data

18 novembre 2018 Elimina data

CONVEGNO ASFOR-CFMT “COME CAMBIA LA FORMAZIONE PER I MANAGER” Mercoledì 11 luglio 2018 ore 10.30 Roma

Secondo appuntamento quello a Roma al Convegno “Come cambia la formazione per i manager”, in programma mercoledì 11 luglio 2018 dalle 10.30 alle 13.00 presso la sede CFMT di via Palestro 32, per la presentazione dei risultati dell’Osservatorio Managerial Learning. Una indagine avviata nel 2017 da ASFOR – Associazione Italiana per la Formazione Manageriale con il partner CFMT – Centro di Formazione Management del Terziario.

Il confronto sui temi della innovazione formativa e sulle dinamiche in atto è animato attraverso il contributo fornito dai discussant:

Marco Coccagna, amministratore delegato Eni Corporate University,

Claudio Galli, director human resources EMEA Kohler Lombardini,

Ida Sirolli, responsabile education TIM.

Il commento e le riflessioni di Marco Vergeat, presidente ASFOR e coordinatore della ricerca e di Enzo Rullani, direttore T-Lab CFMT, sui risultati dell’Osservatorio Managerial Learning ASFOR-CFMT, forniscono una fotografia dello stato dell’arte della formazione del management, dei principali trend evolutivi o innovativi e delle best practices e, nel contempo, avviano una analisi su come la formazione del management stia cambiando in modo da supportare con maggiore efficacia le priorità strategiche delle imprese.

I fabbisogni di apprendimento crescono indubbiamente in parallelo con la velocità e la pluridimensionalità del cambiamento – sottolinea Marco Vergeat, presidente ASFOR – e il livello di aspettative verso la formazione manageriale diventa ancora più alto per motivi evidenti, ma la formazione deve coniugare efficacia di risultati, vincoli temporali, risorse e qualità percepita. La cultura organizzativa e quella metodologica devono crescere per generare learning experience significative”. E Vergeat rileva: “Chi fa formazione manageriale ha la responsabilità e il dovere di essere agente di cambiamento e d’innovazione, deve sapere cogliere i bisogni e trasformarli in percorsi di crescita delle competenze delle persone e di sviluppo delle organizzazioni. Risulta quindi decisivo conoscere bisogni e desiderata di manager, quadri e talenti per generare effective learning e poter essere efficace agente di cambiamento. La nuova ricerca dell’Osservatorio Managerial Learning ASFOR-CFMT 2018 darà risposte concrete su quale formazione manageriale serva alle persone e alle organizzazioni”.

ASFOR e CFMT lanciano la nuova edizione della indagine Osservatorio Managerial Learning 2018 – presentata in occasione del convegno – proprio nella ottica di approfondire la percezione della formazione nelle imprese da parte di manager e profili ad alto potenziale. Si tratta di una indagine fortemente innovativa per la realtà italiana, nella quale attraverso il diretto coinvolgimento di un campione esteso di manager e di soggetti ad alto potenziale, destinatari finali della offerta formativa manageriale nelle imprese che operano in Italia, sarà possibile focalizzare opinioni, percezioni e vissuti della formazione manageriale.

NOTE SULL’ATTIVITÀ DI ASFOR

ASFOR Associazione Italiana per la Formazione Manageriale (http://www.asfor.it)

L’Associazione è stata costituita nel 1971 con l’obiettivo di sviluppare la cultura di gestione manageriale in Italia e di qualificare l’offerta di formazione manageriale. Attualmente i soci ASFOR sono oltre 80. L’Associazione conta su un’ampia rete di rapporti con Istituti di formazione e Università straniere, oltre a collegamenti con Istituzioni e Organismi attivi nel mondo della formazione manageriale in Italia. Fa parte di EFMD (European Foundation for Management Development) e, in particolare, ASFOR è impegnata attivamente nel progetto EQUAL (European Quality Link), del quale è socio fondatore e sostiene il progetto EQUIS (European Quality Improvement System) Sistema europeo di accreditamento delle Business School. ASFOR dal 2011 è Associate Member di ENQA – European Association for Quality Assurance in Higher Education, network europeo, istituito nel 2000 per promuovere la cooperazione europea in materia di valutazione della qualità nell’Higher Education.

ASFOR ha attivato dal 1989 il “Processo di Accreditamento dei Master”. Attualmente i Master Accreditati da ASFOR sono oltre 40. Dal 2017 ASFOR ha avviato il processo di accreditamento Corporate Learning Organization.

Nel 2013, ASFOR ha deliberato di istituire il premio “ASFOR Award for Excellence”, conferito in occasione dell’annuale appuntamento “Giornata della formazione Manageriale”, per celebrare profili professionali di eccellenza nel campo del management e della imprenditoria. I premiati: nell’anno 2018 Ali Reza Arabnia, nel 2017 Federico Marchetti, nel 2016 Brunello Cucinelli, nel 2015 Guido Maria Barilla, nel 2014 Andrea Illy, nel 2013 Enrico Tommaso Cucchiani. L’Associazione realizza ricerche innovative sulla evoluzione della formazione manageriale e annualmente l’Osservatorio Managerial Learning. Tra gli eventi ideati promossi e organizzati dalla Associazione sono da citare: la Giornata della Formazione Manageriale ASFOR (nel 2018 pervenuta alla XVI edizione), il Learning Lab ASFOR sulla Leadership giunto quest’anno alla VIII edizione, il D-Day dei Master Accreditati evento diffuso sul territorio dedicato ai Master Accreditati ASFOR.

Sul sito dell’Associazione, sono fornite indicazioni sulle linee evolutive della cultura del comparto ed è possibile raggiungere, attraverso i link dedicati, le pagine web degli associati ASFOR.

La partecipazione è libera e gratuita, fino ad esaurimento posti,
previa registrazione obbligatoria al link: registrati ora

Per informazioni

ASFOR Associazione Italiana per la Formazione Manageriale

tel. 0258328317 – fax 0258300296

Left Menu Icon
Right Menu Icon