Come diventare informatore farmaceutico

11 luglio 2017

Diventare informatore farmaceutico significa seguire un percorso professionale  ricco di soddisfazioni personali ed economiche.

 

informatore scientifico

Cosa fa l’informatore scientifico?

L’informatore scientifico del farmaco, o informatore medico scientifico ha il compito di informare i medici e tutti gli operatori del mondo sanitario sulle novità dei farmaci, li aggiorna, inoltre, su ogni aspetto di essi, come ad esempio le azioni, i vantaggi e le controindicazioni. 

Questa figura professionale deve essere formata a tal punto da conoscere anche gli effetti negativi che contengono i farmaci in modo da informare l’azienda interessata.

Può avere un contratto di lavoro come dipendente e può anche lavorare per una casa farmaceutica come titolare di Partita IVA.

Questo settore non conosce crisi poiché vengono introdotti quasi ogni mese prodotti nuovi.

Un informatore scientifico guadagna uno stipendio molto elevato e alcuni vengono inoltre retribuiti con delle provvigioni basate sulla vendita effettiva dei prodotti.

Come diventare informatore farmaceutico?

La prima cosa che viene richiesta è quella di terminare i 5 anni di scuola superiore con indirizzo scientifico in modo da conoscere fin dall’inizio materie come fisica e chimica.

Per diventare informatori farmaceutici è necessario seguire anche un percorso di laurea adeguato che può essere scelto tra questi: medicina, farmacia, scienze biologiche, medicina veterinaria, chimica e tecnologia farmaceutica e informazione scientifica del farmaco.

Il lavoro dell’informatore scientifico si sta evolvendo e scopri le novità del settore farmaceutico

Per lavorare  settore farmaceutico è necessario fare corsi dei corsi di formazione professionale per informatori scientifici. 

Tra le Scuole e gli Enti di formazione è da segnalare il corso di COMUNICAZIONE FARMACEUTICA, un’ affermata azienda italiana di marketing farmaceutico che, avvalendosi delle più alte competenze di professionisti del settore, ha creato un Corso di alta formazione manageriale per l’informatore scientifico farmaceutico per formare e creare le giuste competenze necessarie per emergere nel nuovo mercato.

Il corso rilascia anche l’idoneità all’ISF REMOTO, figura sempre piu’ richiesta dalle aziende farmaceutiche, offrendo così, all’iscritto/a, la possibilità di intraprendere anche un’attività che non sia quella sul campo, ma che comunque s’interfacci con l’operatore sanitario per il medesimo scopo.

Il corso per diventare informatore scientifico permette ai neofiti di poter partecipare a stage presso aziende partner e di affrontare i colloqui di selezione con competenze che gli permetteranno di emergere ed inserirsi con più facilità.

COMUNICAZIONE FARMACEUTICA è membro di Farmaffari®, braccio operativo di FARMINDUSTRIA, dal 1998.

Scopri maggiori informazioni sul corso per informatore scientifico

Share Button

Potrebbe interessarti anche


Lavoro e Formazione










Cerca Lavoro



Cerca Corsi e Master



Cerca Franchising



Cerca News



Cerca Eventi



Cerca B2B