Intervista a Mario Angioni, titolare di 101CAFFE’

6 ottobre 2017

Quando si dice un affiliato soddisfatto. Tanto da aver aperto, nel giro di meno di un anno, due punti vendita 101CAFFE’. Mario Angioni, 36 anni, ex autore di testi comici per il teatro e la televisione, ha infatti iniziato con un primo negozio a Torino (via Principe d’Acaja 53/c) nel marzo 2015, per poi avviare il secondo nel dicembre dello stesso anno presso il centro commerciale Le Due Valli di Pinerolo. «Dopo tanto tempo passato a lavorare dietro le quinte per altri» racconta «sentivo la necessità di fare qualcosa in cui il protagonista fossi io, di creare un’attività tutta mia. Così ho iniziato la ricerca di una soluzione che facesse al caso mio».

Aveva già in mente un’idea precisa?

«Sinceramente no. L’idea di base era sicuramente quella di trovare qualcosa nella quale poter mettere passione, che sentissi mia. E quello del caffè era effettivamente un settore con queste caratteristiche, dato che lo amo molto».

Come è arrivato a scegliere 101CAFFE’?

«Ho condotto la ricerca attraverso i soliti canali, stampa, Internet e così via, creando una lista di aziende potenzialmente interessanti. Ne ho contattate diverse, tra cui 101CAFFE’, e devo dire che subito ne ho ricavato un’ottima impressione. Ma prima di proseguire ho voluto “toccare con mano”, visitando diversi negozi e parlando con i titolari, alla ricerca di conferme sulla bontà della prima impressione e sulla validità del format. Una volta compreso che effettivamente si trattava di una proposta valida, mi sono fatto avanti. Ed eccomi qua».

Quali sono stati gli aspetti che l’hanno maggiormente convinta?

«Il primo è senza dubbio derivato dall’eccellente impressione che ho ricavato dall’incontro con i titolari, avvenuto al Salone Franchising Milano. Ho colto una grande serietà, nonché la chiara sensazione che fossero molto autentici e competenti, che non stessero cercando di vendermi nulla di diverso dalla realtà della loro organizzazione».

E quali sono a suo parere i punti di forza di 101CAFFE’?

«Come dicevo, prima di tutto la serietà. Che si traduce in un format ben studiato, con un negozio esteticamente bello, accogliente e funzionale. I prodotti sono tutti non solo di qualità eccellente, ma declinati in un assortimento davvero molto ampio, che permette di soddisfare qualsiasi tipo di cliente, anche sul piano dei prezzi e della compatibilità con le macchine più diffuse. Si vede bene che alle spalle c’è un ottimo lavoro di ricerca continua e anche il packaging dei prodotti è molto apprezzato».

Cosa ci può dire dell’assistenza che ha ricevuto?

«Sono partito senza alcuna esperienza, e mi sono affidato completamente a loro. Una fiducia che è stata ampiamente ripagata, con un’assistenza eccezionale che ha mantenuto tutte le promesse. Anche quando si è presentato qualche problema sono intervenuti con competenza e tempestività. Abbiamo ricevuto, sia io sia i miei tre collaboratori, un’ottima formazione che ancora oggi continua».

Si considera soddisfatto dell’andamento degli affari?

«Decisamente sì, altrimenti non avrei aperto un secondo punto vendita e non avrei la soddisfazione di aver dato un’opportunità di lavoro a tre ragazzi davvero bravi. Sto considerando seriamente l’ipotesi di andare avanti e investire ancora in 101CAFFE’».

 

Share Button

Potrebbe interessarti anche


Lavoro e Formazione










Cerca Lavoro



Cerca Corsi e Master



Cerca Franchising



Cerca News



Cerca Eventi



Cerca B2B