Alimentazione e Nutrizione: le ultime novità

5 gennaio 2017

I dati diffusi dall’ultimo World Obesity Day, Nazioni Unite e Fao  rilevano che le persone obese nel mondo sono quasi 600 milioni, e rappresentano ben il 13%.

Il dato allarmante è che l’obesità è più che duplicata rispetto al 1980.

Nel nostro paese non cambia molto perchè quasi il 50% è in sovrappeso e il 10% circa è obeso.

Soprattutto per queste problematiche, negli ultimi anni si è assistito ad un crescente interesse per il mondo dell’alimentazione e della nutrizione.

Alcune indagini recenti evidenziano, inoltre , che circa 80% dei consumatori verifica i valori nutrizionali degli alimenti ed è sempre più attento alla propria nutrizione.

I temi della nutrizione e dell’alimentazione, infatti, stanno riscontrando un attenzione sempre maggiore un trend di crescita notevole.

Specializzarsi come nutrizionista è una buona opportunità per lavorare in un settore con una domanda crescente.

E’ proprio partendo da ciascuna di queste considerazioni generali che si articola il programma del prossimo Corso di Alta Formazione in Nutrizione e Dietetica Applicata di Corsidiformazionecm che partirà il prossimo 21 GENNAIO 2017.

 

La professione di nutrizionista può essere svolta da personale medico e da biologi.

Il corso è rivolto, infatti a Medici Chirurghi, Biologi, Farmacisti, Dietisti e Tecnologi Alimentari, Psicologi, Laureandi e laureati nelle suddette categorie e tutti gli operatori nel settore benessere.

Rappresenta una grande opportunità professionale per rispondere alla crescente domanda di una sana alimentazione. Una domanda che oggi trova mille risposte e mille soluzioni; purtroppo tutte escludenti la supervisione del nutrizionista! Gli esperti del settore trovano nei media e nel mercato i maggiori ostacoli alla loro opera: superarli non è un’impresa ardua se si completasse la conoscenza del tema nutrizionale con quella della filiera alimentare e delle tecniche per la miglior gestione del paziente.

 

Il corso offre le basi per abbattere la visione dicotomica del cibo – il cibo che fa bene o fa male, che cura o intossica, biologico o industriale, integro o manipolato – e indica gli strumenti per fidelizzare il proprio paziente.

 

Una formazione pratica per conoscere ogni meandro di una dieta vincente, per scoprire come erogarla con successo e, infine, per ridurre il forte declino degli afferenti allo studio dopo la prima visita.

Ciascun partecipante, infatti, riceverà le necessarie nozioni scientifiche e potrà esercitarsi con specifici strumenti.

 

L’esperienza decennale dei Relatori, nonché il ruolo ricoperto nelle Istituzioni, costituiscono la garanzia di una formazione completa e intensa.

 

Un percorso formativo completo e ricco di spunti pratici. Ha ricevuto il riconoscimento di 50 crediti ecm.

 


Share Button

Potrebbe interessarti anche


Lavoro e Formazione










Cerca Lavoro



Cerca Corsi e Master



Cerca Franchising



Cerca News



Cerca Eventi



Cerca B2B