Cerchi lavoro? Cerchi un Corso o un Master? Vuoi metterti in proprio? Sei nel posto giusto, inizia subito la tua ricerca gratis

19 ottobre 2018 Elimina data

18 novembre 2018 Elimina data

Corso per Perito Esperto Consulente Infortunistica Stradale-iscrizione all’Albo Nazionale Professionisti, legge 4/2013-NUOVE PRO

Close

Richiedi informazioni sul corso

3701311025

Corso per Perito Esperto Consulente Infortunistica Stradale-iscrizione all’Albo Nazionale Professionisti, legge 4/2013-NUOVE PRO

Corso OnLine Perito Esperto Consulente in Infortunistica Stradale Con iscrizione all'Albo Nazionale Professionisti

Obiettivo del corso

Il corso si pone l’obiettivo di fornire le competenze necessarie alla perizia, ovvero alla rilevazione e definizione dei punti critici e della valutazione economica del danno in caso di Infortunistica Stradale. Il corso si svolge con modalità online. Al termine sarà rilasciato un attestato di frequenza a tutti i partecipanti. Questo titolo permette l’iscrizione all’Albo Nazionale Professionisti, nonché l’avvio di una libera professione con apertura di uno studio di consulenza e perizie.

A chi è rivolto

Il corso è diretto a tutti coloro che, in possesso di almeno un diploma (per chi ne è privo la struttura, attraverso il proprio centro di formazione, glielo fa conseguire) con o senza specifica esperienza desiderano diventare professionisti del settore, che in piena autonomia offrono servizi di consulenza con specifica competenza in ambito di sinistri stradali di varia tipologia e con iscrizione all’Albo Nazionale “Professionisti” per essere assistiti informati e soddisfare il bisogno di appartenenza e quindi integrati con tutti i colleghi professionisti del settore.

L’accesso al corso è riservato ai possessori di Diploma di Scuola Media Superiore e/o Diploma di Laurea. In casi particolari, dopo breve colloquio, chi ne è privo ma ha le attitudini e l’esperienza, la scuola attraverso il proprio istituto di formazione gli fa conseguire in tempi rapidi il diploma.

Programma

Parte 1 – La responsabilità per la circolazione dei veicoli:
    I riferimenti normativi.
    La circolazione stradale.
    Aree private ed aree aperte al pubblico.
    Le fasi della circolazione.
    l divieto di fermata e sosta.
    Il conducente e la sua responsabilità.
    Il comportamento del conducente nei confronti di un pedone.
    Il secondo comma dell’art. 2054 c.c.
    La prova liberatoria. L’esame della condotta.
    La velocità dei veicoli sulla carreggiata.
    La circolazione per file parallele. La corsia di emergenza. L’invasione di corsia.
    La precedenza. Lo stop. La svolta. Il sorpasso. La distanza di sicurezza. Il tamponamento.
    L’incrocio tra veicoli.
    La retromarcia. L’inversione di marcia. L’invasione dell’opposta corsia: l’urto frontale.
    La segnalazione delle manovre.
    La condotta in presenza di bambini.
    Guida ed uso di bevande alcoliche e/o uso di stupefacenti.
    La segnalazione del veicolo sulla carreggiata.
    I veicoli militari. L’uso delle cinture di sicurezza.
    I segnali stradali. I passaggi a livello.
    Il terzo comma dell’art. 2054 c.c. Furto del veicolo e prova liberatoria.
    L’affidamento dei veicoli a terzi.
    L’esercitazione alla guida – i requisiti della guida – la patente.
    Prova liberatoria e mancanza di abilitazione alla guida. I documenti dell’autoveicolo.
Parte 2 – Il nuovo codice delle assicurazioni e la procedura risarcitoria
    Il D.Lgs. 07.09.2005 n° 209 (codice delle assicurazioni).
    La procedura ordinaria. La denuncia del sinistro. La richiesta di risarcimento.
    Lo “spatium deliberandi” e la formalizzazione dell’offerta. La proponibilità della domanda.
    Il diritto di accesso agli atti. Il superamento del massimale. La fase giudiziale. La prescrizione. Il risarcimento diretto.
    La legge delega (ambito di applicabilità, la procedura, la richiesta di risarcimento).
    L’assistenza tecnica ed informatica.
    La convenzione CARD.
    Il risarcimento del terzo trasportato.
    La circolazione “proibente domino”. Il Fondo di Garanzia per le vittime della strada.
    Il veicolo immatricolato all’estero.
Parte 3 – La quantificazione dei danni
    Le norme di riferimento. La valutazione equitativa.
    Il danno patrimoniale. Il danno biologico. Il danno esistenziale. Il danno morale.
Parte 4 – Profili penali
    La notizia di reato e querela. L’attività della P.G. – Polizia Giudiziaria.
    L’attività di indagine del P.M. – Pubblico Ministero.
    La competenza del Giudice di Pace.
    Gli illeciti penali nel nuovo codice della strada.
Parte 5 – Gli illeciti amministrativi
    Gli illeciti amministrativi e le relative sanzioni pecuniarie. Le sanzioni amministrative accessorie.
    Il principio di solidarietà.
    La contestazione e la verbalizzazione. La mancata contestazione immediata e la notifica.
    Il ricorso al Prefetto. Il ricorso al Giudice di Pace.
Parte 6 – I veicoli
    Definizione e classificazione. Sagoma limite. Pesi massimi. Traino di un veicolo. Destinazione ed uso dei veicoli.
    Dispositivi di prescrizione.
    La patente a punti.
    La responsabilità per lo scoppio dei pneumatici.
Parte 7 – La patologia dei sinistri stradali ed il suo rapporto con la condotta di guida
    Sinistro stradale in rettifilo. Sinistro stradale in curva.
    Sinistro stradale in corrispondenza degli incroci stradali. Sinistro stradale nei sorpassi.
    Tamponamento, sgambetto e taglio della strada.
    Sinistro stradale in manovra di retromarcia.
    Riepilogo delle principali trasgressioni alle norme sulla circolazione stradale dalle quali può derivare un sinistro.
    Citazioni di alcuni casi particolari di responsabilità desunti dalla Giurisprudenza.
Parte 8 – Deontologia professionale.

Dove si svolge

Richiedi informazioni sul corso

Richiedi informazioni sul corso
Richiedi informazioni sul corso

Richiedi informazioni sul corso

3701311025

Caratteristiche del corso

Sede: Piemonte, Torino
Prezzo di listino (€): € 1800
Settore corso: Diritto e Finanza, Diritto, Giurisprudenza, Mediazione
Tipologia: Corsi di alta formazione
Attestato/Qualifica: Attestato di Frequenza
Crediti formativi: No
Stage: No
Frequenza corsi: On-line/A distanza
Prezzo di listino (€): € 1800
Settore corso: Diritto e Finanza, Diritto, Giurisprudenza, Mediazione
Tipologia: Corsi di alta formazione
Attestato/Qualifica: Attestato di Frequenza
Crediti formativi: No
Stage: No
Frequenza corsi: On-line/A distanza

Left Menu Icon
Right Menu Icon