Nessuna azienda trovata con i criteri selezionati.



Franchising Animazione/Spettacolo

I due settori franchising animazione e turismo contribuiscono nella misura del 14% alla formazione del PIL Nazionale la quale presenta previsioni di crescita media del 3,5% annuo fino al 2020, rendendo l’Italia la quarta potenza turistica a livello mondiale.

Il settore turismo ha un ruolo strategico all’interno del sistema economico italiano, essendo uno dei pochi settori in grado di fornire nuove opportunità al mercato del lavoro. I villaggi turistici, o gli alberghi o residences con la formula 'club' sono diventati la vacanza per eccellenza.

Per l’organizzazione di tutte le attività che vengono proposte durante la vacanza, servono sempre di più dei professionisti organizzativi e quindi degli animatori. L’animatore turistico, responsabile dei servizi di animazione per i complessi alberghieri e turistico ricettivi, opera direttamente presso alberghi, residence, navi da crociera, villaggi turistici, agriturismi, campeggi, strutture balneari e sportive, centri di turismo ambientale, beauty farm e in occasione di manifestazioni culturali ed eventi di spettacolo.

Egli progetta, gestisce e coordina tutte le attività sportive, ricreative e culturali che sono rivolte agli ospiti delle strutture ricettive connesse all’attività turistica: insomma ha la responsabilità di coordinare tutte le attività svolte nelle strutture, per offrire ai turisti/clienti un insieme di iniziative legate al tempo libero, in grado di soddisfare la sfera dei bisogni personali.

Molto alto è il livello di professionalità che si richiede agli animatori come: affidabilità e competenza sono i requisiti principali ricercati dai clienti poiché le persone vogliono potersi fidare.

Quale modo migliore per fidarsi se non affiliarsi ad un marchio in franchising.

I clienti saranno certi di rivolgersi a persone altamente qualificate e con una grande attenzione per il fattore umano, che parte dal bambino, per passare all’adulto, arrivando fino all’anziano. I franchisor che operano nel settore animazione e spettacolo trasmetteranno all’affiliato esperienza, professionalità e serietà.

I vantaggi di aprire un franchising animazione: formazione completa, iniziale e continuativa; accesso al database animatori; supporto amministrativo, tecnico e commerciale; fornitura di materiali e attrezzatura; know-how per l'acquisizione e la gestione in proprio di nuovi clienti.

La professione di animatore è preferita dai giovani perché è molto flessibile, richiede l’impiego di energie fisiche e mentali, fa fare tante amicizie. Ma certo non è facile pensare di poter essere animatore a vita ma avere un franchising animazione è possibile.

 

 

 

Cerca Lavoro



Cerca Corsi e Master



Cerca B2B



Cerca Eventi



Cerca News