Come avviare un’attività di ristorazione mobile

Le ragioni del successo di quest’attività sono da ricercare in motivi di carattere generale. Va segnalato, infatti, che un quarto della spesa alimentare degli italiani (circa 25 miliardi di euro su un totale di 100 miliardi di euro) prende la strada extradomestica, ma tale quota è destinata senz’altro ad aumentare. Il cambiamento delle abitudini alimentari degli italiani è ormai un dato di fatto e questo favorisce lo sviluppo di nuove forme di ristorazione e un nuovo sviluppo di forme già esistenti.
È quindi presumibile una spinta crescente della società verso forme alternative di ristorazione tra le quali potrebbe occupare un posto di rilievo il settore della ristorazione mobile.
Tutto questo fa sì che panini, piadine, crêpes, polli arrosto, spiedini, porchetta, pizze e focacce, distribuiti attraverso un autonegozio, possano rappresentare un’attività per certi versi innovativa che appare sicuramente proficua.

Come avviare un’attività di ristorazione mobile

Un'attività di sicuro successo, in alternativa alle tradizionali forme di ristorazione, che offre ottime opportunità di guadagno, in un mercato in piena espansione. La gestione può essere svolta anche da una sola persona, magari con l'aiuto di un familiare. E' un'iniziativa che permette, proprio perchè mobile, di trovare i clienti nelle zone di maggior passaggio: vicino a uffici, scuole, centri sportivi, luoghi di attrazione turistica e in occasione di manifestazioni.

Avviare questo tipo di attività è dunque un’idea piuttosto attraente.

Esistono diversi motivi che la rendono un business da valutare con attenzione, tra i principali:  costi fissi molto bassi, flessibilità degli orari di lavoro, conoscenze tecniche facilmente acquisibili, gestione familiare, mercato in espansione.

A proposito di quest’ultimo aspetto va sottolineato che in Italia l’allestimento di autonegozi che vendono pizza e focaccia, rappresenta per certi versi ancora una novità tutta da scoprire e destinata ad evolversi. Considerando che pizza e focaccia hanno una posizione primaria nella ‘hit parade’ dei consumi alimentari nazionali, e che, con il mutamento dello stile di vita, sono in aumento i consumi di prodotti farinacei venduti al trancio, si capisce bene perché questa nuova forma di distribuzione di prodotti già largamente apprezzati, legata ad un automezzo che sia in grado di vendere tali prelibatezze, può essere un vero e proprio business destinato a crescere negli anni a venire.
Questo genere di attività offre a chi abbia determinazione, entusiasmo, attitudine al sacrificio e una certa dose di fantasia, la possibilità di conseguire un ottimo successo economico.

VUOI AVVIARE UN’ATTIVITA' DI RISTORAZIONE MOBILE TUTTA TUA?

Clicca qui per dar forza alle tue idee con il KIT Creaimpresa “Come avviare un ristorante mobile ”

Comodamente a casa tua, Lavoro e Formazione in collaborazione con Creaimpresa, ti offre
tutto quello che ti serve per creare, subito e facilmente, la tua attività di ristorazione mobile di successo.

Kit fare impresa

Cerca Lavoro



Cerca Corsi e Master



Cerca Franchising



Cerca B2B



Cerca Eventi



Cerca News